Votre navigateur Web (Internet Explorer) est trop ancien pour faire fonctionner ce site de manière optimale.

Vous pouvez télécharger l'un de ces navigateurs modernes et gratuits et revenir sur notre site :

Fermer
Recherche

Quadricicli Leggeri

I quadricicli leggeri

Sicurezza prima di tutto!

Grazie al know-how storico dei nostri ingegneri, i nostri quadricicli leggeri hanno sospensioni e una sensazione di sterzata senza precedenti. Sappiamo anche che è importante vedere ed essere visti, quindi abbiamo optato per le luci di marcia diurna a LED, che si accendono automaticamente. Inoltre, sempre in questa prospettiva di maggiore visibilità, abbiamo sviluppato un doppio tergicristallo, pulendo così fino all’85% del parabrezza. Un’esclusiva Ligier, unica sul mercato. Scopri tutti i motivi per scegliere un quadriciclo leggero.

La scelta che rende liberi gli adolescenti

Optare per un quadriciclo leggero significa scegliere una certa autonomia, soprattutto quando si è adolescenti. Accessibile a partire dai 14 anni con patente AM, questa tipologia di veicolo si dimostra, grazie in particolare alla maggiore sicurezza, un vero alleato nella vita di tutti i giorni. Non c’è bisogno di chiedere a mamma e papà di liberarsi per portarti a fare sport o vedere gli amici: i nostri veicoli permettono libertà di movimento, oltre a farti famigliarizzare con le regole della strada. Inoltre, grazie alla sua cabina chiusa, a differenza di uno scooter, offre una sicurezza aggiuntiva, e ti permette di utilizzarlo anche in caso di pioggia!

Veicoli Ligier e Microcar: Un'alternativa accessibile a tutti

I modelli Ligier e Microcar possono essere dotati di servosterzo elettrico, garantendo una maneggevolezza infallibile e manovre semplificate. È quindi facile prendere dimestichezza con un primo veicolo motorizzato, per spostamenti urbani o per persone sprovviste di patente di guida di tipo B. Grazie alle loro ridotte dimensioni il parcheggio e gli spostamenti in città sono ancora più facili.

Veicoli guidabili con patente AM

« Avevo bisogno di un veicolo per andare al liceo e i miei genitori non erano d’accordo sul fatto di comperarmi uno scooter. Avevano paura che corressi rischi inutili sulle 2 ruote! Per darmi responsabilità, mi hanno offerto un quadriciclo leggero. A 16 anni quindi, ero il solo della mia compagnia a possedere una minicar. Potevo spostarmi e trasportare i miei amici senza limiti, una vera libertà di movimento!

A 18 anni, ho ottenuto la patente B senza alcun problema, al primo tentativo. Avevo i giusti riflessi, non ero stressato all’idea di guidare e l’esaminatore mi ha anche fatto i complimenti per la mia capacità di evitare i pericoli. »